BRIEFING

Il primo approccio con il cliente consiste nella raccolta di tutte le informazioni, i contenuti e i dati necessari alla realizzazione del brand. Qual è il target di riferimento, quali sono gli obiettivi, il budget e i tempi di realizzazione.

ANALISI COMPETITOR

Analizzare i competitors significa studiare la concorrenza per capire quali possono essere i punti di forza e di debolezza del tuo prodotto sul mercato. Attraverso un’analisi dei competitor online si evidenziano i concorrenti nel tuo settore di business.

STRATEGIA DI COMUNICAZIONE

Prima di individuare la strategia di comunicazione è necessario analizzare il prodotto, il servizio o l’attività che si vuole promuovere. Una delle parte fondamentali è definire:

  1. Obiettivi: che cosa vuoi ottenere con la tua presenza online? (ad es. aumento delle vendite o maggiore riconoscimento del brand)
  2. Mission: quali sono i valori importanti per la tua attività? (ad es. commercio solidale o protezione dell’ambiente)
  3. Punto di forza: che cosa distingue la tua attività dalla concorrenza? (ad es. assistenza clienti, prezzi consigliati o qualità)

Dall’interpretazione dell’analisi dei competitor e dagli obiettivi dell’azienda si stende la strategia di comunicazione del brand.

COSTRUZIONE DEL BRAND

Il branding, nel design della comunicazione, riguarda il progetto strategico e creativo di creazione dell’identità dell’azienda sul mercato. Il brand è un insieme astratto di valori che trasmettere emozioni e sentimenti, affezione. La costruzione di un brand avviene attraverso molteplici attività, Il primo passo nella strategia di creazione di un brand consiste nella delineazione della brand identity.

COORDINAMENTO E CONSULENZA

Mi occupo di consulenza e coordinamento dei professionisti fornendo loro le indicazioni del progetto, assumendo il ruolo di Art Director.